Prorogata fino al 25 giugno la mostra TURI SIMETI "GRANDI OPERE"

Palermo, Museo Belmonte Riso
Allegati: 

 

PALERMO - PALAZZO BELMONTE RISO

PROROGATA FINO AL 25 GIUGNO 2017

GRANDI OPERE

LA PERSONALE DI TURI SIMETI

a cura di Bruno Corà

 

 

 

È stata prorogata fino al 25 giugno a Palazzo Belmonte Riso di Palermo, la personale di Turi Simeti (Alcamo TP, 1929), dal titolo Grandi opere,curata da Bruno Corà, con la collaborazione dell’Archivio Turi Simeti e della Almine Rech Gallery.

L’iniziativa, promossa dal Polo Regionale d’Arte moderna e Contemporanea di Palermo e dall’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e all’Identità siciliana, non ha solo il valore di riconoscimento nei confronti dell’opera di uno degli artisti più significativi emersi negli anni Sessanta, ma anche quello di posizionarlo in quella feconda generazione di protagonisti della cultura visiva siciliana che assieme a Simeti annovera, tra gli altri, Carla Accardi, Antonio Sanfilippo, Pietro Consagra, Emilio Isgrò e Renato Guttuso.

Il percorso espositivo presenta venti lavori recenti di grandi dimensioni, realizzati fra il 2015 e il 2016, caratterizzati dal denominatore comune della vastità delle superfici, cui si aggiungono altri dieci dipinti di dimensioni minori, che occupano il piano nobile di Palazzo Belmonte.

 

 

Turi Simeti (Alcamo, 1929; vive e lavora a Milano) nel 1958 si trasferisce a Roma, dove avvia i primi contatti con il mondo dell’arte; avrà poi modo di soggiornare a Londra, Parigi, Basilea e New York, entrando così in contatto con l’avanguardia artistica dell’epoca e muovendosi in sintonia con la dilagante volontà di azzeramento della tradizione e dei codici precostituiti. All’interno di questa rigorosa aspirazione riduzionista, il suo linguaggio acquista una definita riconoscibilità attraverso l’uso della monocromia e del rilievo come uniche procedure compositive. Compare così la figura dell’ellisse, destinata a diventare la cifra iconica dell’artista e la forma che emblematicamente esprime il sentimento attorno al quale, ancora oggi, si sviluppa e si dispiega il suo processo creativo.

Il lavoro di Turi Simeti è rappresentato da Dep Art, Milano; Almine Rech Gallery, Bruxelles, Londra e New York; Tornabuoni Art, Parigi; Volker Diehl, Berlino; The Mayor Gallery, Londra.

Le sue opere sono conservate in importanti collezioni pubbliche e private in tutto il mondo, fra le quali, Fondazione Prada, Galleria Civica d’Arte  Moderna e Contemporanea di Torino, Museion - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Bolzano, Museo del Novecento di Milano, Museo Civico d’Arte Contemporanea Ludovico Corrao, Gibellina, Museu de Arte Moderna di Rio de Janeiro, Kunsten Museum of Modern Art, Aalborg, Danimarca, Fondazione Schaufler, Sindelfingen, Germania, Museum Voorlinden, Wassenar, Paesi Bassi.

 

Palermo, giugno 2017

 

 

 

TURI SIMETI. Grandi opere

Palermo,  Palazzo Belmonte Riso (corso Vittorio Emanuele, 365)

Prorogata fino al 26 giugno 2017

 

Info

Tel. +39 091 587717 / +39 091 320532

urp.museo.riso.bci@regione.sicilia.it

 

 

Orario biglietteria

martedì, mercoledì, domenica  10.00 - 19.30

giovedì, venerdì, sabato 10.00 - 23.30

lunedì chiuso, eccetto i festivi

 

Ingresso

intero euro 6;

ridotto euro 3

 

Catalogo: Skira

 

Museo Riso

Comunicazione e contatti stampa

Ludovico Gippetto +39 380 3676787

gippetto@alice.it - ludovico.gippetto@regione.sicilia.it

 

Ufficio Stampa mostra

CLP Relazioni Pubbliche

Anna Defrancesco

Tel. +39 02 36755700

anna.defrancesco@clponline.it

 

 

 

© 2012 CLP Relazioni Pubbliche - Informativa sulla Privacy - Powered by Eternet S.r.l.