PAOLO VERZONE. CADETTI

Arles, Fondation Manuel Rivera-Ortiz
Mercoledì 4 Luglio 2018 - Domenica 23 Settembre 2018
Allegati: 

.



PHOTOLUX FESTIVAL DI LUCCA

PROTAGONISTA

A LES RENCONTRES D’ARLES



La mostra Cadetti di Paolo Verzone entra nel circuito ufficiale del più prestigioso festival dedicato alla fotografia.

L’esposizione, prodotta dalla Biennale Internazionale di Fotografia di Lucca, diretta da Enrico Stefanelli, presenta le immagini dell’artista torinese che documenta la vita degli allievi nelle accademie militari.

Photolux Festival di Lucca, la Biennale Internazionale di Fotografia, diretta da Enrico Stefanelli, entra da protagonista nell’edizione 2018 de Les Rencontres d’Arles, uno degli appuntamenti più importanti e riconosciuti a livello mondiale, interamente dedicato a questa forma d’arte.

La mostra Cadetti di Paolo Verzone è stata infatti inserita nel circuito ufficiale della manifestazione francese e conferma come la qualità e la varietà del programma culturale del festival lucchese abbia ormai superato i confini nazionali, ottenendo una solida credibilità anche all’estero.

“Siamo davvero felici di essere entrati nel circuito ufficiale di Arles - afferma Enrico Stefanelli, direttore di Photolux. È un sogno che si avvera, il risultato che andiamo cercando e costruendo da anni, il traguardo atteso e finalmente raggiunto. Photolux è presente al festival di Arles con una mostra curata nei minimi dettagli. Ringrazio Nicolas Havette, Andre Pfanner e, naturalmente, Manuel Rivera-Ortiz, rispettivamente direttore artistico, e vicepresidente del settore finanziario, e presidente della Manuel Rivera-Ortiz Foundation for Documentary Photography & Film la cui partnership è stata fondamentale”.

Ospitata fino al 23 settembre dalla Fondation Manuel Rivera-Ortiz, la mostra di Paolo Verzone, presentata al pubblico italiano in occasione di Photolux Festival 2017, curata da Enrico Stefanelli, racconta la vita degli allievi nelle accademie militari, ottenendo un grande apprezzamento a livello internazionale, come testimonia il terzo premio nella categoria Ritratti del World Press Photo 2015.

Le immagini del fotografo torinese, frutto di un lavoro durato quattro anni, ritraggono i cadetti, tra un'esercitazione e l'altra. “Paolo - ricorda Enrico Stefanelli - è un maestro della luce: la guida, la devia, la modella, la utilizza secondo le sue esigenze come se fosse materia. Le sue foto sembrano molto semplici, ma lo sono solo in apparenza. Infatti, per poter fotografare i cadetti, Verzone ha dovuto sottostare a regole molto rigide che mal si conciliavano con le esigenze del fotografo. Ma su questo aspetto Paolo è ormai molto esperto e capace visto che, nel corso degli anni, ha dovuto ritrarre molti personaggi politici fra cui anche i candidati alle ultime elezioni presidenziali francesi».

Il percorso espositivo è arricchito da un video realizzato per l’occasione da Paolo Verzone.

 

Arles, luglio 2018

 

PAOLO VERZONE. CADETTI

Arles, Fondation Manuel Rivera-Ortiz (18 Rue de la Calade)

Fino al 23 settembre 2018

Orari: tutti i giorni, dalle 10.00 alle 19.00

Ingresso: €10,00

 

Informazioni: T. +33 (0)4 90 96 76 06

 

Ufficio stampa - CLP Relazioni Pubbliche

Anna Defrancesco, tel. 02 36 755 700

anna.defrancesco@clponline.it; www.clp1968.it

 

© 2012 CLP Relazioni Pubbliche - Informativa sulla Privacy - Powered by Eternet S.r.l.